23 giugno 2022

Salerno. Boom di adesioni per la camminata AIL contro la leucemia

Salerno. La Fitwalk solidale fa registrare una grande partecipazione. Organizzata da Ail Salerno (Associazione italiana contro le leucemie), in collaborazione con Fitwalking Salerno e l’A.S.D. Atletica Salerno,  la camminata ha percorso il tragitto del lungomare offrendo qualche sosta nelle principali attrazioni turistico-culturali della città. La fitwalk rappresenta solo la prima di una serie di iniziative portate avanti da Ail mirate a sensibilizzare riguardo la leucemia, linfomi e mielomi. Un’azione di sensibilizzazione che ha lo scopo di promuovere l’importanza  dello sport e della sana alimentazione quali strumenti di prevenzione. Oltre duecento persone hanno partecipato alla camminata. Un’adesione importante, dunque, fatta di pazienti ma non solo. Al loro si sono infatti affiancati  medici, infermieri, psicologi, volontari e semplici cittadini che hanno risposto all’appello di solidarietà.

 Un’occasione per stare insieme, anche se con i volti affaticati, e confrontare le proprie esperienze circa queste patologie. Non solo confronto, però , ma anche il pretesto per qualche momento di relax. A tutti i partecipanti, a conclusione della camminata, è stato infatti offerto un ricco aperitivo, condito dalla distribuzione di numerosi gadget Ail,  così da recuperare le forze e concludere in allegria la giornata. “È stata un’emozione immensa il poter incrociare sguardi, vedere finalmente i sorrisi (senza la mascherina), camminare con entusiasmo e gioia, tutti insieme per l’AIL nella lotta contro le leucemie, il linfoma e il mieloma. Grazie a tutti i partecipanti” ha commentato la dr.ssa Elvira Tulimieri, presidente Ail Salerno.

Condividi su:



SEGUICI SU:



ADS:




Articoli Correlati