27 luglio 2022

Vicenza. L'educazione ambientale spiegata dai bambini raccoglie fondi per l'ospedale

Vicenza. Un libro per bambini scritto da bambini. Si tratta di Re-Cycle, volume dal titolo accattivante, scritto dagli alunni del Istituto Comprensivo Crosara di Cornedo Vicentino, un piccolo centro di 12 mila anime in provincia di Vicenza. L’iniziativa, nata grazie all’impegno del dirigente scolastico Patrizia Lombardi e dei vari docenti, si lega alla raccolta SalviAMO il pianeta. Il testo tratta delle avventure di un monarca all’interno di un regno immaginario e si pone l’obiettivo di trasmettere ai più piccoli i valori dell’amore per l’ambiente. Un modo innovativo e simpatico, dunque, di trattare l’educazione ambientale già dalla più tenera età.

Le avventure di Re-Cycle, oltre al fine della sensibilizzazione, hanno anche uno scopo molto più pragmatico. L’intero ricavato dalla vendita, infatti, è devoluto in beneficenza. Su questo punto, ad oggi sono stati raccolti 1200 euro già consegnati al reparto di pediatria dell’Ospedale S. Bortolo per sostenere le spese di istruzione dei pazienti a lunga degenza. L’iniziativa ha ricevuto anche i complimenti del presidente della regione Veneto Luca Zaia. Questi, attraverso i propri canali ufficiali, ha definito il progetto un Orgoglio per la regione. La cooperazione che parte dai più piccoli, dunque, per dare un chiaro segnale sull’importanza dell’impegno in difesa dell’ambiente. Si spera che Re-Cycle possa influenzare anche qualche adulto con ben più prestigiose cariche istituzionali, così da dare finalmente il giusto peso ad una problematica sempre più ingombrante e preoccupante, quale l’inquinamento ambientale.

Condividi su:



SEGUICI SU:



ADS:




Articoli Correlati