13 giugno 2022

Tartaruga Albina, negli Stati Uniti nasce un esemplare: la scoperta in un zoo

A Nord di Losanna, nell’elvetico Cantone Vaud c’è Tropiquarium de Servion, un piccolo e tranquillo zoo della confederazione è salito agli onori della cronaca per un avvenimento molto particolare avvenuto al suo interno. Nel mezzo di una schiusa di tartarughe giganti delle Galapagos s’è avverato un qualcosa che ricorda la favola del brutto anatroccolo, ma alla rovescia. Gli esemplari del Tropiquarium sono lì come ospiti di un programma di tutela per le creature in pericolo di conservazione ed ogni nascita viene festeggiata e studiata dal personale, che però in questo caso si è trovato innanzi ad un avvenimento particolarissimo: la nascita di una tartaruga albina.

Il parto è stato di due uova e da una è uscito un classico esemplare con i calori canonici, mentre dall’altro è venuto fuori quest’esemplare particolarissimo. L’albinismo è totalmente assente nelle tartarughe, questo svizzero è il primo caso documentato in europa del fenomeno, tra gli uomini i casi di albinismo sono uno su ventimila, secondo i calcoli sulle tartarughe il valore dovrebbe quintuplicare in rarità. La tartaruga gigante rispetta pienamente il nome, può superare il metro e mezzo di lunghezza, mentre il peso i 300 Kg.

Questo tipo di tartaruga è molto longeva, secondo alcuni studi che sfociano nel leggendario esistono esemplari che hanno più di duecento anni. Lo studio sulla creatura albina sarà anche questo con previsioni che se si dovessero rivelare esatte avranno modo di essere costatate dai nostri nipoti.

(Giuseppe Giuliano)

Condividi su:



Articoli Correlati