09 maggio 2022

Estatate e voglia di mare, ma quali sono le migliori spiagge d'Europa? Ecco la classifica

Maggio tempo d’estate, la bella stagione è oramai alle porte e tra viaggi e sogni, le spiagge sono sempre il posto più ambito dai vacanzieri. Per aiutare la scelta dei luoghi da frequentare, il tabloid britannico The Guardian si è espresso nello stilare una rassegna ( non classifica) delle migliori quaranta spiagge del vecchio continente. La Grecia come da previsione si conferma la nazione con il maggior numero di spiagge da visitare, ben sette sono le località consigliate dal giornale, i posti maggiormente commerciali sono stati giustamente saltati a piè pari e di fianco ad isole egualmente famose come Cefalonia, Creta, Nasso e Milo, si affiancano le meno celebri Elafoninos e Serifos

A pari merito con sette punti d’interesse si piazza la Francia, snobbata la celebre Costa Azzurra e salvo un salto in Corsica, le località di maggior interesse affacciano sul selvaggio e ribelle lato Nord del paese. A quota sei troviamo invece la Spagna, dove tolte le isolane Formentera e Minorca, anche qui troviamo grande presenza del lato settentrionale del paese con Paesi baschi e Galizia a mostrare scorci incredibili. Il nostro paese risponde con cinque spiagge alla poco turistica riviera del Conero nelle Marche, risponde Punta della Suina in quel di Gallipoli, mentre la Spiaggia laziale di Sperlonga fa compagnia alla sicula Calamosche e alla sarda Sa Colonia, site entrambe nei lati meridionali delle isole maggiori.

Cinque sono anche le spiagge Portoghesi con la splendida costa dell’Algarve che la fa da padrona. Le splendide coste Croate hanno tre spiagge isolate a far capolino in classifica mentre la poco considerata a causa del meteo Irlanda piazza in classifica ben due posti sia nel Kerry che nel Galway. Albania, Germania, Montenegro, Olanda e Turchia hanno invece una spiaggia a testa a concludere questo splendido Tour da sogno.

(Giuseppe Giuliano)

Condividi su:



SEGUICI SU:



ADS:




Articoli Correlati