11 aprile 2022

Pasqua solidale, i dolci di Aisla arrivano a Palermo: serviranno a raccogliere fondi per i piccini ammalati

“I dolci più buoni sono quelli che fanno del bene”: con questo messaggio solidale AISLA torna in piazza in occasione della Pasqua, invitando grandi e piccoli a gustare la bontà della dolcezza, con la consapevolezza di fare un gesto di bene per gli altri. I dolci pasquali di AISLA sono ormai una tradizione. Con la linea “Essenziale” lanciata nel 2019, e che rimarca il senso profondo della solidarietà e del sostegno, si rinnova anche quest’anno il legame stretto dell’Associazione con la città di Palermo e che assume oggi un valore ancor più importante. L’appuntamento è per domenica 10 aprile dalle ore 11.00 alle ore 20, al gazebo di via Ruggero Settimo di Palermo, proprio sotto ai portici di Unicredit, che gentilmente ha concesso lo spazio.

Grazie al grande lavoro dei volontari della sezione palermitana dell’Associazione, sarà possibile scegliere il proprio dolce per la tavola delle feste. Colombe e colombine, classiche o gourmet, insieme ai profumi della tradizione, con l’arancia candida, la glassa, i granelli di zucchero e le mandorle intere, per trasformare la tradizione in un’occasione per volersi bene, facendo del bene. Un gesto d’amore che inizia dalle mani sapienti e dalla passione per i prodotti della terra siciliana dei maestri artigiani delle aziende “I Colori del Sole” èTenuta Cuffaro”, che generosamente hanno offerto i loro prodotti. Non solo, al banchetto solidale si potranno degustare i dolci che la scuola di formazione C.I.R.S e lo chef Piero Pepe doneranno a tutti coloro che contribuiranno a sostenere l’Associazione. I fondi raccolti durante la giornata permetteranno ad AISLA Palermo di continuare a garantire la sua attività di assistenza e cura per le famiglie con SLA del territorio. 

 

Condividi su:



Articoli Correlati