05 gennaio 2022

Cina, 11 positivi al Covid a Yuzhou: scattano tamponi per 12 milioni di abitanti

Le autorità cinesi hanno posto in lockdown parziale la città di Zhengzhou, nella provincia centrale dell'Henan, ed hanno ordinato oggi ai suoi 12 milioni di abitanti di sottoporsi a un test anti Covid dopo la scoperta di 11 casi di contagio negli ultimi giorni. Pechino prosegue così il suo cammino verso le Olimpiadi invernali seguendo la rigida politica 'zero-Covd', che ieri ha spinto le autorità a mettere in lockdown circa 1,17 milioni di persone, vale a dire l'intera popolazione della città di Yuzhou, sempre nell'Henan, dopo la scoperta di tre casi di contagio. Intanto, continuano a diminuire le infezioni giornaliere nella storica città di Xi'an, in lockdown da 15 giorni, dove funzionari pubblici hanno affermato che il focolaio è "stato messo sotto controllo". Se il lockdown di Xi'an potrebbe finire presto, quello di Zhengzhou è appena cominciato, anche se per il momento riguarda solo otto comunità residenziali.

Condividi su:



Articoli Correlati