26 agosto 2021

Primi casi in isola Palau, ora solo 13 stati 'Covid free': virus portato da due turisti

Era rimasta una delle 14 nazioni che non aveva ancora avuto nessun caso di Covid, ma due turisti le hanno fatto perdere lo status. Il piccolo stato insulare di Palau, nel Pacifico, non è più quindi 'Covid free', riportano le fonti locali, anche se con l'80% di vaccinati è probabile che non ci siano molti altri contagi. I due viaggiatori trovati positivi, spiega un comunicato del ministero della Salute locale, provenivano da Guam, e sono stati messi in quarantena insieme ai contatti noti. Non dovrebbe esserci stata trasmissione del virus nella popolazione, che è di 18mila abitanti. Lo scorso ottobre l'isola ha inaugurato una 'bolla turistica' con Taiwan, che all'epoca aveva pochissimi contagi. "L'isola non è più Covid free - afferma nel comunicato il presidente Surangel Whipps - ma è sicuramente 'Covid safe'".

Secondo i dati dell'Oms erano 14 le nazioni che non avevano ancora avuto nessun caso dall'inizio dell'epidemia. Le tredici rimaste sono in maggioranza piccoli stati nel Pacifico, come Tonga o Kiribati, con la sola eccezione di Nord Corea e Turkmenistan, paesi però sui quali aleggiano molti dubbi da parte degli esperti sull'effettivo controllo della popolazione. Scorrendo le 'parti basse' della classifica, che vede al primo posto gli Usa con oltre 37 milioni di casi, si trovano ad esempio lo Stato Vaticano, con 26 casi, e la Groenlandia, che pur essendo in gran parte disabitata ha avuto fin qui quasi 300 contagi.

Condividi su:



SEGUICI SU:



ADS:




Articoli Correlati