06 agosto 2021

Malattie infiammatorie croniche intestinali, parla il professor Armuzzi ai vertici dell’ECCO

Il professor Alessandro Armuzzi è appena stato eletto Segretario della European Crohn's and Colitis Organisation (ECCO) per il periodo 2021-2024. Un importante riconoscimento internazionale che si va ad aggiungere ai tanti del palmarès del professore, da sempre impegnato sul fronte delle malattie infiammatorie croniche intestinali (MICI o IBD) e già presidente dell’Italian Group for the study of Inflammatory Bowel Disease (IGIBD). “In questo mio nuovo ruolo – dichiara il professor Armuzzi, Responsabile Centro IBD della Fondazione Policlinico Universitario Agostino Gemelli IRCCS e professore associato di Gastroenterologia, Università Cattolica del Sacro Cuore, campus di Roma - cercherò di rendere più attivamente partecipi tutti i Paesi afferenti a questa che è la società scientifica sulle malattie infiammatorie intestinali più importante e grande del mondo. Mi impegnerò inoltre per rendere più omogenei in tutti i Paesi gli standard di gestione dei pazienti affetti da queste patologie e lavorerò insieme ai miei colleghi per cercare di far crescere dei giovani gastroenterologi esperti in questo settore, così che in futuro possa esservi un adeguato ricambio generazionale”.

Un recente studio italiano effettuato su data base amministrativi ha stimato che in Italia vi siano almeno 240.000 pazienti affetti da MICI (oltre il 60% rettocolite ulcerosa e il restante 40% malattia di Crohn). “Queste malattie croniche – ricorda l’esperto - sono molto impattanti sia sul singolo individuo (influenzano notevolmente la qualità di vita a livello lavorativo e di studio, oltre che le relazioni sociali/sentimentali) che a livello della società (le persone si ammalano in età lavorativa o studenti). Notevole la mole di costi indiretti generati da queste patologie che, seppur difficili da stimare, risultano addirittura superiori a quelli sanitari diretti, imputabili al trattamento medico-chirurgico e alla diagnostica”. Momento dunque di grandi soddisfazioni per il professor Armuzzi che è stato appena nominato anche coordinatore del tavolo tecnico sulle MICI, istituito per decreto del Ministro della Salute.

Condividi su:



Articoli Correlati