01 luglio 2021

Tamponi gratuiti alle manifestazioni regionali, camper-ambulatorio sulle spiagge: ecco come riparte il Veneto di Zaia

Sono diverse le iniziative messe in campo per la ripartenza del Veneto, fortemente volute dal governatore Luca Zaia. Tra queste, come ha spiegato sulla pagina, ci sono i “Tamponi gratuiti agli eventi regionali, durante le principali manifestazioni sul territorio veneto, per poter riaprire e ripartire in sicurezza in un periodo di bassa circolazione del Covid – ha spiegato il governatore -. Nello scorso fine settimana, la Ulss 1 Dolomiti è stata presente a Feltre alla Mostra dell'Artigianato artistico e tradizionale, proponendo ai visitatori un test di screening gratuito e volontario. Il "team tamponi" dell’Ulss Dolomiti e le altre nostre aziende sanitarie offriranno lo stesso servizio in occasione di altri eventi nel corso dell’estate in tutto il Veneto”.

Ma non è tutto, perché è operativo da oggi, a Isola Verde località balneare in provincia di Venezia, i camper -ambulatorio mobile dell'Ulss 3 Serenissima, nell'area adiacente alla struttura in cui sono state registrate alcune positività alla variante Delta. Il camper attrezzato sarà a disposizione, ad accesso libero e gratuito, di chiunque intenda verificare il proprio stato di salute sottoponendosi al test rapido Covid di terza generazione. È stato il presidente Luca Zaia, a chiedere l'intervento dell'unità mobile al direttore generale Edgardo Contato. "Ho dato disposizione - ha detto Zaia - che venga messa in atto qualsiasi azione necessaria per la sicurezza della struttura di Isola verde, oltre che dei territori in cui risiedono le persone coinvolte nel focolaio".

Condividi su:



Articoli Correlati