08 giugno 2021

Diritto ereditario, il business che dilaga: sempre più aziende nel settore delle successioni patrimoniali

Tutti o sicuramente in molti, arrivati a un certo punto si pongono una fatidica domanda: e se un giorno me ne dovessi andare? A questa domanda, oggi più che mai, c’è chi risponde, e anche a tono. Ovvero sono sempre più numerose le società specializzate in successioni patrimoniali, eredità, successioni aziendali e via dicendo. Di fatto gestire il patrimonio altrui è diventato, ormai, un business sempre più affermato e consolidato, soprattutto considerando che la pandemia ha puntato i fari sulla fragilità, sulla morte improvvisa e sulla precarietà di tutti.

Per questo motivo oggi, non solo avvocati e notai si specializzando sempre più nel settore delle successioni patrimoniali, ma ci sono intere realtà aziendale che hanno riconvertito il proprio business sulla successione patrimoniale. Se si rivolge agli esperti del settore, provvederanno ad analizzare il patrimonio e alla sua spartizione senza problemi, anche in termini aziendali.

Cosa è una successione patrimoniale

Il diritto ereditario o successorio è un complesso di norme che regola le vicende riguardanti il patrimonio di una persona fisica per il periodo successivo alla sua morte, in altri termini una branca del diritto applicabile alla successione ereditaria, per mezzo della quale si realizza in maniera equa il subingresso di determinati, nuovi titolari nei rapporti giuridici trasmissibili che riguardavano il soggetto defunto, detto de cuius, quando era ancora in vita. Insomma, un complesso iter giuridico e burocratico a cui oggi, più che mai, rispondono gli esperti del settore.

(Daniele Gentile – Rcs Salute)

Condividi su:



Articoli Correlati