03 gennaio 2019

I cani in sovrappeso vivono di meno. Gli esperti: la colpa è dei padroni

Anche i cani soffrono a causa del sovrappeso. Lo affermano i ricercatori dell'Università di Liverpool, autori di uno studio durato ben 20 anni, i cui risultati spno stati pibblicati sul Journal of Veterinary Internal Medicine. La ricerca, che ha coinvolto circa 50.000 cani delle razze più conosciute, fa luce sui danni che i chili di troppo arrecano al miglior amico dell'uomo.

Nello studio si afferma che i cani in sovrappeso hanno una vita più breve di due anni e mezzo rispetto a quelli con un peso nella norma. Proprio come negli esseri umani, il grasso in eccesso porta i cani a soffrire maggiormente di cancro, malattie articolari e patologie dell'apparato respiratorio.

La colpa, per gli esperti, è spesso dei padroni. Un'indagine di Better Cities For Pets riportata oggi dall'AdnKronos rivela infatti che più della metà dei proprietari di cani e gatti alimenta eccessivamente il proprio animale credendo di compiere un'azione del tutto innocua e priva di conseguenze. "Per molti proprietari dare il cibo, in particolare avanzi o bocconcini direttamente dalla propria tavola, è il modo in cui dimostrare affetto - spiega Alex German dell'Università di Liverpool - Eppure stare attenti a ciò che si fa mangiare al proprio animale contribuirebbe molto a mantenerli in buona forma e longevi". 


Redazione


Condividi su:



REGISTRATI SU:




SEGUICI SU:



Articoli Correlati