19 maggio 2021

Vaccini in Campania, viaggio all’hub di Capodichino: l’eccellenza di Napoli

Continua la campagna vaccinale all'hub dell'aereporto internazione di Napoli dove, nelle scorse settimane, è stato allestito l’hotspot vaccinale principale della Campania. Raccogliendo le testimonianze e i pareri di chi negli ultimi giorni si è sottoposto all’iniezione, c'è soddisfazione ed entusiamo per il funzionamento e l'organizzazione dell’Hub di Capodichino. Un dato positivo confermato anche dai numeri relativi alle somministrazioni degli ultimi giorni e di quelle previste in questa ultima fase, in cui si punta a vaccinare l'intera popolazione della Regione Campania.     

Infatti, nella giornata di oggi all’hub di Capodichino sono stati convocati 4.000 cittadini dai 45 ai 49 anni, mentre alla Mostra d'Oltremare sono 3.727 i convocati, tutti per la seconda dosi. Dedicati alla fascia d'età 45-49 anche il Museo Madre, con 600 convocati, e la Stazione Marittima con 1.200 convocati. Prosegue anche la vaccinazione nell'hub dell'Eav con 200 convocati del settore trasporti.

Condividi su:



Articoli Correlati