29 dicembre 2018

Leggere per curarsi. A Firenze apre la prima farmacia letteraria

Apre a Firenze "La Piccola Farmacia Letteraria", una libreria che si propone di venire incontro ai cittadini per migliorare la loro salute attraverso il piacere della lettura e le suggestioni letterarie. Lo riporta il portale Sololibri.net, secondo cui nella libreria sarà possibile "trovare un catalogo di libri divisi per categorie in base alla patologia o al malanno che ci preoccupa e affligge".

L'iniziativa nasce dal progetto della libraia Elena Molini, che dopo anni nel settore ha deciso di dedicarsi a quella che alcuni definiscono "Biblioterapia", ovvero l'insieme delle tecniche basate sulll'adozione dei libri come strumenti di crescita cognitiva e di formazione psicologica da affiancare alle terapie mediche. 

La Piccola Farmacia Letteraria propone volumi catalogati ordinati a seconda degli stati emotivi del paziente/lettore e delle patologie che ciascun libro potrebbe aiutare ad affrontare. L'idea è quella di fornire un supporto psicologico a chi soffre e di creare occasioni di condivisione tra i lettori, che sono chiamati a confrontarsi e a condividere le loro esperienze.

condividi su:



SEGUICI SU:



REGISTRATI SU:



Articoli Correlati