22 dicembre 2018

Due nuove giornate di sciopero per i medici: la prima il 25 gennaio

A fronte delle "deludenti risposte alle precise richieste della categoria", le organizzazioni sindacali della dirigenza medica, veterinaria e sanitaria proclamano ufficialmente lo sciopero nazionale di medici e veterinari del Sistema sanitario nazionale il 25 gennaio 2019. Una seconda giornata di sciopero, proclamata dall'AAROI-EMAC, è prevista nella prima settimana di febbraio.

Che ci fossero nuove mobilitazioni all'orizzonte era già stato annunciato dalle sigle sindacali, che nelle scorse settimane hanno in più occasioni denunciato la mancanza di un impegno concreto del Governo per i lavoratori del SSN. Ora conosciamo però anche una data. I sidnacati anticipano inoltre ulteriori iniziative, anche di carattere giudiziario, contro chi "intende disattendere la sentenza della Corte Costituzionale in tema di diritto ad avere un contratto di lavoro".

Oltre alla questione del mancato rinnovo del contratto, altri temi al centro delle rivendicazioni dei medici sono il problema del blocco del turnover, la necessità di nuove assunzioni e il finanziamento insufficiente del Sistema sanitario nazionale previsto dalla nuova Legge di Bilancio.

 

Luigi Esposito

 

condividi su:



SEGUICI SU:



Articoli Correlati