19 dicembre 2018

Tecnologia: arrivano le lenti a contatto intelligenti

Realizzato un modello di lenti a contatto "intelligenti" che sfruttano tecnologie elettroniche per incrementare la loro funzionalità. Lo annunciano i ricercatori del centro di ricerca e innovazione per la nanoelettronica e le tecnologie digitali Imec. Le nuove lenti a contatto "smart" sono a base di idrogel e hanno al loro interno un microchip di silicio, una luce LED integrata e un'antenna a radiofrequenza (RF) per il trasferimento di energia wireless.

L'Imec, che ha sede in Belgio, sostiene che la nuova tecnologia apra la strada a sensori integrati capaci di monitorare continuamente i segni di malattie oculari e persino di somministrare farmaci. Le lenti a contatto intelligenti potrebbero applicare una correzione ottica adattiva per i pazienti presbiti, o persino rappresentare una soluzione per chi è affetto da aniridia, malattia caratterizzata dall'assenza completa o parziale dell'iride.

"La maggiore sfida - ha spiegato il Prof. Herbert De Smet di Imec - è stata quella di realizzare le lenti con uno spessore minimo, rendendole comode da indossare, flessibili e permeabili all'ossigeno. Abbiamo ottenuto questo risultato grazie a una combinazione di scelte di materiali ottimizzati e di un design supportato da simulazioni multifisiche".

condividi su:



SEGUICI SU:



REGISTRATI SU:



Articoli Correlati