01 febbraio 2021

Vaccini, in Lazio e Campania avviata campagna prenotazioni per gli over80: migliaia le adesioni

Sono due le regioni italiane in cui, a partire da oggi, è stata avviate la campagna vaccinale per gli over 80, la Campania e il Lazio. In particolare dalle ore 12 di oggi, sono stati attivati nel Lazio i numeri regionali su cui potersi prenotare: si parla di 2.200 prenotazioni online e 1.600 al telefono nei primi sette minuti, sottolineando "il record", ma sono tantissimi – secondo quanto si apprende da organi di stampa – gli utenti che non sono riusciti a prenotarsi a causa di un errore del sistema, forse dovuto proprio al boom di richieste. È funzionante invece il numero verde 800118800, riservato alle persone over 80 con motivi accertati di non autosufficienza. La Regione Lazio assicura di aver rafforzato il numero di assistenza "con oltre duecento linee in contemporanea e trecento operatori" e ricorda che le prenotazioni sono possibili fino al 31 marzo.

Sono oltre 400 mila gli ultraottantenni nel Lazio: l'assessore Alessio D'Amato ha assicurato che per questa campagna saranno coinvolti i medici di Medicina generale, la rete di hub e gli ospedali cosiddetti spoke. La campagna vaccinale nel Lazio è già slittata di una settimana. Ora le prenotazioni saranno aperte fino al 31 marzo.

Mentre in Campania le prenotazioni da sabato

In Campania le prenotazioni sono partite sabato 30 gennaio, a questo link, sempre utilizzando il codice fiscale. Le convocazioni dei primi prenotati partiranno invece nei prossimi giorni. Alle 19 di ieri sera c'erano già 22.700 prenotazioni a sistema, sulla piattaforma manca, tuttavia, una voce per indicare che cosa deve fare chi, per condizioni di salute, non può muoversi dal proprio alloggio. La seconda fase della vaccinazione quindi destinata agli ultraottantenni scatterà nella seconda settimana di febbraio.

Condividi su:



Articoli Correlati