06 dicembre 2018

Geriatri italiani: Si è anziani a 75 anni. Intervista al Dott. Gabriele Peperoni

Dal congresso nazionale della Società italiana di gerontologia e geriatria (Sigg) arriva la notizia destinata a cambiare il modo di concepire la terza età. "Un 65enne di oggi ha la forma fisica e cognitiva di un 40-45enne di 30 anni fa. E un 75enne quella di uno nel 1980 aveva 55 anni". Dal congresso dei medici geriatri e degli gerontologi (studiosi degli aspetti sociali, psicologici, cognitivi e biologici dell'invecchiamento) spiegano che: "Oggi alziamo l'asticella dell'età a una soglia adattata alle attuali aspettative di vita nei Paesi con sviluppo avanzato".

Abbiamo chiesto a questo proposito il parere del Vice Presidente SUMAI Napoli Gabriele Peperoni, che ai nostri microfoni ha spiegato le cause di questo cambiamento nella concezione della terza età, senza trascurare le questioni legate alla qualità della vita degli anziani nel nostro Paese.

Guarda il video

condividi su:



SEGUICI SU:



Articoli Correlati