04 dicembre 2018

Latte d'asina: l'ideale per i neonati prematuri? Risponde il Dott. Stefano Gervasi

Il latte d’asina come soluzione ai problemi d’intolleranza al latte vaccino. È quanto viene dimostrato in uno studio realizzato dall'Ospedale S.Anna di Torino e dal Cnr-Ispa di Torino. La ricerca è stata pubblicata sulla rivista Journal of Pediatric Gastroenterology and Nutrition. Secondo i ricercatori, con il latte d’asina i segni d’intolleranza alimentare, dimostrati soprattutto dai bimbi nati pre-termine, ai quali causa vomito e distensioni addominali, risulterebbero più che dimezzati. 

"Da anni a livello mondiale cresce l'attenzione per il latte d'asina - spiega ai nostri microfoni il Dott. Stefano Gervasi, M.D. PHD in Medicina Nucleare - il problema però non è il lattosio, ma le alterazioni che le industrie hanno apportato per aumentare la quantità di latte prodotto".

condividi su:



SEGUICI SU:



Articoli Correlati