21 settembre 2020

Il voto della signora Luisa, 109 anni: dal 1946 non ha mai mancato un’elezione

Neanche la paura del Covid ha scoraggiato la donna che ha sempre esercitato il suo diritto costituzionale. Una lotta che conosce bene, un diritto per cui in molti sono battuti. Così, a città di Castello, provincia di Perugia,  la nonna record Luisa Zappitelli, «nonna Lisa», che, alla soglia dei 109 anni - li compirà il prossimo 8 novembre - , si è recata al seggio ed ha votato per il referendum costituzionale, continuando una catena che dura dal 2 giugno 1946, quando a 35 anni votò per scegliere tra Repubblica e Monarchia.

 

Fonte: Corriere della Sera

Condividi su:



SEGUICI SU:



ADS:




Articoli Correlati