02 luglio 2020

Milano. Tragedia a Pero, inutili i soccorsi per un bambino di 5 anni: morto soffocato da una brioche

Per gli investigatori del locale commissariato di polizia, chiamati a fare piena luce sullo sconvolgente episodio, si è trattato di una tragica fatalità. Gli uomini in divisa dopo aver sentito i genitori del piccolo hanno accertato che, non avrebbero potuto fare nulla per salvargli la vita. Secondo la ricostruzione dei fatti dunque, non c’è stato nulla da fare martedì mattina, 30 giugno, a Pero nel Milanese, dove un bambino è morto soffocato da un pezzo della brioche che stava mangiando. Il piccolo è figlio di una famiglia egiziana conosciuta del paese, titolare di una pizzeria. Il dramma si è verificato in un appartamento in via XXV Aprile dove il piccolo viveva con i suoi genitori, una coppia di origine egiziana molto nota nel paese del Milanese perché titolare di una pizzeria.

Stando a quanto finora appreso, il bambino stava mangiando una brioche quando all'improvviso un boccone gli sarebbe andato di traverso. I genitori lo hanno sentito tossire con insistenza e hanno cercato di soccorrerlo in tutti i modi, ma in pochi istanti il bimbo è diventato cianotico e ha smesso di respirare. Immediatamente sul posto si sono fiondati anche gli operatori sanitari del 118 ma purtroppo hanno solo potuto constatare il decesso del piccolo.

(Milano Today)

Condividi su:



Articoli Correlati