21 febbraio 2020

Napoli. Rimosso tumore infiltrato in cuore e polmoni su donna 65enne, intervento delicatissimo

Eseguito un delicatissimo intervento di rimozione di un tumore polmonare invasivo all’aorta su una paziente 65enne. Hanno collaborato, per garantire il successo dell’operazione, i membri dell’Unità Operativa Complessa di Chirurgia Toracica dell’Azienda Ospedaliera Universitaria “Luigi Vanvitelli” e le Unità Operative di Cardiochirurgia e Chirurgia dei Grandi Vasi dell’Azienda Ospedaliera Universitaria “Federico II”.

Il tumore era così esteso che i medici hanno dovuto aspettare due cicli di chemioterapia per far sì che la massa si riducesse. Una volta raggiunto l’obiettivo, hanno lavorato per evitare di asportare l’intero polmone compromesso così da permettere alla paziente di mantenere integra la funzionalità cardio-respiratoria.

Infiltratasi nei vasi polmonari e nell’aorta toracica, la massa ha dato del filo da torcere al team di Cardiochirurgia composto dal professor Gabriele Iannelli e dal professore Luigi Di Tommaso, e quello di chirurghi toracici, composto dal professore Mario Santini ed il professor Alfonso Fiorelli.

Per fortuna l’obiettivo è stato raggiunto. L’operazione appare perfettamente riuscita, con il tumore polmonare rimosso e la paziente che ora attende il normale decorso clinico.

Fonte: Fanpage.it


Redazione


Condividi su:



REGISTRATI SU:




SEGUICI SU:



Articoli Correlati