03 febbraio 2020

Per essere più felici occorre spegnere il cellulare e giocare con l’alfabeto

Non c’è una formula magica per un’esistenza soddisfacente, ma ci sono cose semplici da fare che ci possono portare in quella direzione. Non si tratta di esercizi particolarmente impegnativi o faticosi, ma di piccoli passi che possono rendere l’umore nettamente migliore, per intenderci, una giornata più allegra.  

La ricerca condotta da Business Insider Italia ha confrontato l’opinione di 200 psicologi, insegnanti e life coach per capire come superare le paure e trovare, poco alla volta, la felicità.

Ecco alcune strategie per iniziare a essere ogni giorno un po’ più felici.

Meditare

Anche se sono solo due o tre minuti al giorno, la meditazione quotidiana vi aiuta ad essere più presenti, concentrati ed empatici”, spiega la ricerca. La meditazione può anche aiutare a capire come funziona la  mente ed evitare l’autopilota mentale.

Mettere un timer sul telefono per evitare di navigare in Internet come uno zombie

I feed di Twitter, Facebook e Tumblr sono fatti per incoraggiarci a scorrere le pagine. La riproduzione automatica su YouTube e Netflix sono caratteristiche che ci incoraggiano a creare catene di video.

Abbiamo un desiderio molto naturale di distrarci con i nostri telefoni, che non è sempre male di per sé, ma dobbiamo consumare qualcosa che ci appassiona“, prosegue il dossier.

Ma soprattutto se notate di avere molti pensieri negativi, lo studio consiglia di provare il gioco dell’alfabeto.

Inizia con la lettera A e nomina qualcosa che ti piace che inizia con questa lettera. Continua con la B e così via fino a raggiungere la Z.

È un’ottima strategia per far uscire le idee sbagliate dalla testa”. “Cambia la tua mente e può essere più efficace dei pensieri positivi. L’aspetto riflessivo del gioco aiuta la gratificazione a rimanere incisa nel vostro spirito”, concludono gli psicologi.

 

Fonte: Business Insider Italia

 

 

Condividi su:



Articoli Correlati