05 dicembre 2019

Medicina Solidale, nuovo protocollo Monaldi-Arcidiocesi di Napoli

È stato sottoscritto questa mattina, presso l’ospedale Monaldi, il protocollo di intesa per l’attuazione del progetto di Medicina Solidale che vede impegnati l’Arcidiocesi di Napoli, la fondazione “In nome della vita onlus” e l’Azienda Ospedaliera dei Colli (Monaldi - Cotugno - CTO) che prevede l’erogazione di prestazioni sanitarie a persone in stato di indigenza. 

Erano presenti l’arcivescovo di Napoli, cardinale Crescenzio Sepe; il coordinatore del progetto, Gianmaria Fabrizio Ferrazzano e il direttore generale dell’Azienda Ospedaliera dei Colli, Maurizio di Mauro

Dal 9 al 13 dicembre, nell’ambito delle attività previste dall’iniziativa Natale ai Colli, saranno erogate oltre 600 prestazioni sanitarie” ha dichiarato Maurizio di Mauro. “Abbiamo fortemente voluto questo protocollo - ha poi aggiunto - perché siamo convinti che l’umanizzazione degli ospedali debba passare anche attraverso la solidarietà nei confronti dei più bisognosi”. 

“Si tratta di un progetto dalla forte valenza sociale che rappresenta un segno tangibile dell’umanizzazione della medicina di cui tutti noi abbiamo bisogno” ha dichiarato l’Arcivescovo di Napoli, cardinale Crescenzio Sepe.

“Con questa iniziativa piantiamo un seme di speranza che si pone nella mente e nel cuore di tanti che, di fronte a una iniziativa come questa, si sentono meno soli. Il merito è dei tre ospedali dei Colli che hanno aderito all’iniziativa in un contesto che sarà anche di festa e di socialità” ha concluso.

Nel corso dell’evento sono state illustrate anche le attività previste dall’iniziativa Natale ai Colli che prenderà il via il prossimo 7 dicembre con l’accensione delle luminarie natalizie nei tre presidi ospedalieri dell’azienda dei Colli e con momenti di musica e spettacolo. Alle ore 17, infatti, presso il Monaldi si esibirà la U.S. Naval Forces Europe Band Gruppo Flagship, all’ospedale Cotugno si esibiranno gli Sbandieratori di Sessa Aurunca e al CTO i Napulìa. Il programma, presso l’ospedale Monaldi proseguirà con una sfilata a cura dello staff dell’Unità operativa complessa di Oncologia che vedrà le pazienti modelle per una sera e con uno spettacolo teatrale a cura dell’associazione culturale Quarta Parete per la promozione della valenza sociale del teatro in ospedale.

 

Comunicato stampa AORN Dei Colli

Condividi su:



Articoli Correlati