29 novembre 2019

Influenza in anticipo: già 642 mila italiani costretti a letto

Lo avevano previsto gli esperti che la stagione influenzale del 2019 sarebbe stata particolarmente aggressiva e anche che sarebbe arrivata in anticipo.

Sono in 642 mila, infatti, gli italiani già costretti a letto con 167 mila nuovi casi solo nell’ultima settimana. Nello stesso periodo del 2018 le persone ammalate erano 505 mila.

Le regioni più colpite sono Sicilia (4,16), Lombardia (4,39), Piemonte (4,11), Toscana (3,10) ed Emilia-Romagna (3,07). In totale potrebbero essere oltre 7 milioni gli italiani colpiti dall'influenza nell'intera stagione 2019-2020.

È la prevenzione l’arma migliore contro l’influenza stagionale e non bisogna dimenticare la pericolosità del virus influenzale. Vaccinarsi è fondamentale.

Fonte: ANSA

Condividi su:



Articoli Correlati