08 novembre 2019

Taranto. Speranza: "Difendiamo diritto alla salute e tutela dell’ambiente"

"Da Taranto passa un pezzo del futuro dell’Italia. È in gioco la vocazione industriale del nostro Paese, oltre che la vita di migliaia di persone". Queste le parole del Ministro della Salute Roberto Speranza, in seguito al vertice a Palazzo Chigi in cui si è discusso ancora del destino dell'Ex Ilva.

Mi batterò - ha detto il Ministro - perché diritto al lavoro, diritto alla salute e tutela dell’ambiente non vengano mai messi in contraddizione e siano sempre invece pienamente compatibili".

"Va fatto ogni sforzo - ha proseguito Speranza - senza escludere nessuna soluzione, per dare futuro all’acciaieria. Non ne permetteremo mai la chiusura e neppure lo smantellamento".

condividi su:



SEGUICI SU:



REGISTRATI SU:



Articoli Correlati