04 novembre 2019

Dopo i 50 almeno 3000 passi al giorno per dormire bene

Se hai dai 50 anni in su e non riesci a dormire bene, ti basterà camminare più di 3000 passi al giorno, circa 2,4 chilometri, per risolvere il problema.

A dimostrarlo è una ricerca condotta dalla Brandeis University del Massachusetts su 59 volontari di mezza età con un lavoro full time e convinti di avere poco tempo a disposizione per allenarsi.

Gli esperti hanno consegnato ai pazienti un dispositivo in grado di monitorare il numero di passi effettuati in una giornata e i minuti trascorsi in movimento, e dei questionari da compilare rispondendo a domande specifiche riguardo i loro ritmi di sonno-veglia.

Dopo aver analizzato i dati accumulati in un mese, si è potuta notare la correlazione tra un certo numero di passi e la migliore qualità del sonno.

In sostanza possiamo dire che più ci si muove e meglio si dorme”, ha riassunto Alycia Sullivan, coordinatrice dello studio.

La ricerca è stata pubblicata sulla rivista Sleep health.

 

Fonte: ANSA

Condividi su:



SEGUICI SU:



REGISTRATI SU:



Articoli Correlati