08 ottobre 2019

Ministero della Salute: prodotti di origine animale conformi ai parametri di legge

Buone notizie per i consumatori di prodotti di origine animale. Dalla Relazione finale del Piano nazionale residui pubblicata ieri sul Portale del Ministero della Salute, risulta che la quasi totalità dei campioni analizzati (circa il 99,9%) è conforme ai parametri di legge. L'analisi, eseguita annualmente, mira a verificare la presenza di residui farmacologici nei prodotti di origine animale. I dati si riferiscono al 2018.

L'indagine è svolta sulla base delle indicazioni previste dalle norme europee e viene attuato a livello locale grazie alla collaborazione delle Autorità competenti regionali e locali, dei Laboratori nazionali di riferimento e degli Istituti zooprofilattici sperimentali. A essere ricercate sono le sostanze farmacologicamente attive autorizzate nei medicinali veterinari, le sostanze vietate (come gli anabolizzanti) e i contaminanti ambientali.

Nello 0,1% del campione risultato non conforme, le criticità riguardano la presenza di antibiotici, i cui residui oltre i limiti consentiti sono stati individuati in particolare in bovini e suini.

Fonte: Ansa

condividi su:



SEGUICI SU:



Articoli Correlati