23 ottobre 2018

Filippi (CGIL): Basta propaganda, il Governo mantenga le promesse alla sanità

Durante il sit-in di protesta a Montecitorio il 17 ottobre RCS Communication ha intervistato il Segretario nazionale FP CGIL Medici Andrea Filippi. “Siamo in piazza soprattutto per la carenza di personale - ha detto il Segretario - Mancano 20.000 medici e 50.000 infermieri. Chiediamo un finanziamento per assumere nuovi medici e per allargare le borse per la specializzazione.

Il Dott. Filippi chiede al Governo di mantenere le promesse fatte durante la campagna elettorale e di garantire il diritto alla salute dei cittadini. “Il servizio sanitario nazionale è al tracollo e il disagio lavorativo degli operatori aumenta. Lo scopo del Governo è distruggere la sanità pubblica”.

condividi su:



SEGUICI SU:



REGISTRATI SU:



Articoli Correlati