02 settembre 2019

"Mindfullness": ecco il segreto per ottenere voti migliori a scuola

Focalizzarsi sul presente e non lasciarsi condizionare da eventi esterni o ansie passate e future. Questo il segreto per andare meglio a scuola, riducendo lo stress e migliorando sensibilmente la capacità di attenzione, secondo i ricercatori del Massachusetts Institute of Technology (MIT) di Boston.

La “mindfullness”, la consapevolezza, apporta benefici incredibili soprattutto per gli studenti, anche i più giovani. Sono due le ricerche realizzate dagli esperti:

-          Prima ricerca

Ha coinvolto circa 100 alunni di una scuola media di cui la metà è stata addestrata ad applicare la “consapevolezza” per circa otto settimane. I risultati: minori livelli di stress e sentimenti negativi come tristezza o rabbia, monitorati anche attraverso imaging dell’attività cerebrale.

-          Seconda ricerca, pubblicata sulla rivista Mind, Brain, and Education

Hanno partecipato 2.000 studenti delle scuole medie, senza ricever alcun tipo di training, a cui è stato chiesto di compilare un questionario per valutare i livelli di consapevolezza. I risultati: dal confronto delle pagelle degli alunni con il punteggio ottenuto al questionario, si è potuto constatare che coloro i quali mostravano livelli maggiore di consapevolezza tendevano a ottenere voti migliori, facevano poche assenze e non ricevevano note o sospensioni.

 

L’idea dei ricercatori è quella di offrire nelle scuole una formazione specifica per permettere ai giovani di raggiungere la “mindfullness”, prestando attenzione alle tecniche respiratorie e alla concentrazione sul momento presente.

I risultati, d’altronde, non mentono: i benefici sono indiscussi.

 

Fonte: ANSA


Redazione


Condividi su:



REGISTRATI SU:




SEGUICI SU:



Articoli Correlati