04 agosto 2019

Oms e Unicef: “Sostenete l’allattamento al seno”

In occasione della settimana mondiale dell’allattamento al seno che terminerà il 7 agosto, l’Oms (Organizzazione mondiale della Sanità) e l’Unicef lanciano un appello ai governi e ai datori di lavoro: “Adottare politiche a favore della famiglia e a favore del sostegno all’allattamento materno”.

Abbiamo già parlato dei benefici che l’allattamento al seno porta sia ai piccoli che alle mamme, prevenendo il cancro al seno (oltre 20 mila decessi l’anno) e salvando più di 800 mila vite di bambini (la maggior parte sotto i 6 mesi). 

Dunque, “Empower Parents, Enable Breastfeeding” (Rafforza i genitori, permetti l’allattamento al seno) è il mantra di quest’anno: bisogna garantire “la concessione di un congedo di maternità retribuito per un minimo di 18 settimane e un congedo di paternità retribuito per incoraggiare la responsabilità condivisa di prendersi cura dei propri figli”, orari di lavoro con pause che permettano alle mamme di continuare ad allattare, luoghi igienici dove conservare il latte tirato e asili nidi vicino o presso il posto di lavoro.

Inoltre, Oms e Unicef chiedono “maggiori investimenti in programmi di allattamento al seno completi, nel miglioramento della consulenza per le neo mamme e nel loro sostegno dentro e fuori l'ospedale”.

 

Fonte: ANSA


Redazione


Condividi su:



REGISTRATI SU:




SEGUICI SU:



Articoli Correlati