17 febbraio 2021

Carnevale a Niguarda, ecco i fantastici vestitini dei piccoli pazienti

Una serie di scatti fantastici pubblicati sulla pagina social dell'ospedale Niguarda, che ha voluto mostrare come i i piccoli pazienti hanno trascorso il carnevale in corsia: pinocchio dorme sereno, forse sogna di correre e giocare nel Paese dei Balocchi. Sfoggia un papillon blu, una salopette rossa, una maglietta gialla. Il gufetto riposa sulla spalla dell’infermiera che lo coccola.

La coccinella, tutta rossa e nera, stringe i pugnetti sotto la copertina. Quello che potrebbe essere il racconto di un libro di fiabe è in realtà il reparto di Terapia intensiva neonatale (Tin) dell’ospedale Niguarda. Qui i bebè prematuri sono mascherati in occasione di Carnevale.

I costumini sono stati realizzati a mano dalle volontarie dell’Associazione Cuore di Maglia. Ogni anno a Carnevale (ma non solo) si trasformano in stiliste d’eccezione. E così, nonostante le difficoltà che devono affrontare questi piccoli pazienti, le preoccupazioni dei loro genitori, l’epidemia di Covid con le conseguenti limitazioni, non è mancato il tradizionale appuntamento colorato, anche grazie all’aiuto dell’associazione Neo-Amici della Neonatologia del Niguarda. 

(Sara Bettoni, Facebook: ASST Grande Ospedale Metropolitano Niguarda / Andrea Cherchi)

Condividi su:



Articoli Correlati