12 febbraio 2021

Bonus Mobilità 2021, ultimi giorni per richiederlo. Ecco come fare e cosa occorre

Si è fatto un gran parlare in rete del bonus mobilità, da tanti chiamati in maniera scherzosa “Bonus monopattino” o “Bonus Bici”, e per come questi fondi potessero essere spesi in maniera più utile. Quale maniera sia utile o no resta tuttavia espressione soggettiva, mentre di oggettivo c’è che questi fondi sono di matrice europea ed atti a diminuire le emissioni da trasporti, argomento fondamentale delle politiche green. Il primo lancio del bonus, avvenuto tra novembre e dicembre ha scatenato numerose proteste in quanto le richieste innumerevoli avevano mandato in tilt il sistema e reso nefasto il famigerato “Click day”. In questi mesi sono stati contabilizzati tutti gli acquisti fatti nel nostro paese fino al momento della chiusura della precedente finestra ed erogati i fondi atti ad accontentare tutti coloro che hanno acquistato un mezzo idoneo tra il 4 maggio 2020 e il 2 novembre 2020.

In cosa consiste il bonus mobilità?

Si tratta di un contributo pari al 60% delle spese sostenute, in misura massima di 500€, per l’acquisto di biciclette ( normali o a pedalata assistita), monopattini, segway o hoverboard.

Ho già usufruito del bonus nella precedente finestra, posso sommarlo?

No, se si è già beneficiato del precedente bonus, la richiesta sarà nulla.

Come procedo alla richiesta?

Bisogna collegarsi al sito www.buonomobilita.it entro il 15 febbraio, accedere con il proprio SPID, essere in possesso della fattura o dello scontrino parlante del bene acquistato e caricare il documento fiscale nell’area apposita.

Il rimborso è immediato?

No, il rimborso avverrà in seguito, dal ministero non hanno comunicato tempistiche precise.

Non ho ancora acquistato un mezzo, posso ricevere il bonus?

No, il bonus è scaduto a dicembre, ora si può ottenere unicamente il rimborso per la spesa sostenuta nel periodo 4 maggio/ 2 novembre 2020

Se ho problemi con l’identità digitale a chi posso rivolgermi?

https://helpdesk.spid.gov.it/ questo è il portale per la risoluzione dei propri problemi relativi allo Spid

Possono finire i fondi?

No, i fondi calcolati per gli aventi diritto sono già stanziati, facendo per tempo e per bene la procedura non si rischia di non essere ristorati.

Il bonus è valido anche per l’acquisto di usato o per acquisti on line?

Certo, tutto ciò che è accompagnato da fattura o scontrino parlante da diritto al rimborso

Il bonus è per tutti?

Il contributo è per tutti i maggiorenni residenti nelle città metropolitane, nei capoluoghi di regioni, nei capoluoghi di provincia e nei comuni con popolazione superiore ai cinquantamila abitanti.

(Giuseppe Giuliano - Rcs Salute)

Condividi su:



Articoli Correlati