13 novembre 2020

Bimbo scrive al premier Conte: "Babbo Natale verrà?", lui risponde: "Potrà consegnare i regali a Natale"

Il Presidente del Consiglio Conte sui social network risponde alla lettera ricevuta da un bambino riguardo l'autocertificazione 'speciale' di Babbo Natale. La lettera del bambino a Conte "Caro presidente Conte, sono preoccupato per Babbo Natale, volevo chiederle se può fare un'autocertificazione speciale per consentirgli di consegnare i doni a tutti i bambini del mondo". Tommaso, 5 anni, di Cesano Maderno in provincia di Monza Brianza, presa carta e penna, ha voluto scrivere una letterina al premier per esprimere la sua preoccupazione in vista del prossimo Natale.

E Conte non ha esitato non solo a pubblicare la missiva sul suo profilo Facebook, ma a dare una risposta

La risposta del premier "Caro Tommaso, ho letto il tuo messaggio e voglio rassicurarti - scrive il presidente del Consiglio nel lungo post -. Babbo Natale mi ha garantito che già possiede un'autocertificazione internazionale: può viaggiare dappertutto e distribuire regali a tutti i bambini del mondo. Senza nessuna limitazione. Mi ha poi confermato che usa sempre la mascherina e mantiene la giusta distanza per proteggere se stesso e tutte le persone che incontra". 

"Gli ho raccontato - prosegue il premier - che quest'anno in Italia è stato un anno molto difficile e tu e tutti i bambini siete stati adorabili. Ho saputo anche che vuoi chiedere a Babbo Natale di mandare via il coronavirus. Non sprecare l'occasione di chiedere un regalo in più. A cacciare via il coronavirus - promette - ci riusciremo noi adulti, tutti insieme"

(Giuseppe Conte/Facebook)

Condividi su:



Articoli Correlati