23 ottobre 2020

World Polio Day: il 90% della popolazione è polio free ma il virus circola ancora in Afghanistan e Pakistan 

Istituto Superiore di Ssanità - Si celebra domani 24 ottobre la Giornata Mondiale di lotta alla poliomelite. Attualmente più del 90% della popolazione mondiale è libero dal rischio di infezione. Rimangono solo due Paesi, Afghanistan e Pakistan, in cui solo il poliovirus di tipo 1 continua a circolare endemicamente.

Per raggiungere l’obiettivo della definitiva sconfitta del poliovirus restano due importanti sfide: continuare le campagne di vaccinazione, non solo nei Paesi in cui il virus continua a circolare, ma anche nelle aree dichiarate polio free; e continuare a monitorare la circolazione del virus attraverso la Sorveglianza delle Paralisi Flaccide Acute, la ricerca del virus nelle acque reflue e la Sorveglianza degli Enterovirus.

In queste attività sono impegnati i Centri di Riferimento Regionali, il Ministero della Salute e l’Istituto Superiore di Sanità, dove risiede dal 1991 il Centro di Riferimento dell’OMS per la poliomielite. Il Centro fa parte della rete mondiale di laboratori per la sorveglianza della poliomielite (Global Laboratory Polio Network). Nel 1996 l’ISS è stato nominato “WHO Polio Regional Laboratory for Europe” che offre supporto virologico nei programmi di sorveglianza ad Albania, Kosovo, Bosnia-Erzegovina, Macedonia, Bulgaria, Serbia-Montenegro, Grecia e Malta, oltre che per il nostro Paese.

 “In un periodo come quello attuale in cui la pandemia da coronavirus sta mettendo a dura prova il nostro sistema sanitario – dice Paola Stefanelli Responsabile del Centro Who per polio presso l’Iss - occorre più che mai non abbassare la guardia e mantenere attivi, e se possibile, potenziare i servizi vaccinali, per garantire le adeguate coperture immunitarie e tutti i sistemi di sorveglianza per un attento monitoraggio per una possibile reintroduzione di poliovirus nel nostro Paese”.

Condividi su:



SEGUICI SU:



ADS:




Articoli Correlati