15 ottobre 2020

È morta a 51 anni la governatrice della Calabria Jole Santelli, aveva un cancro  

Una notizia capace di gettare sconforto in una intera Regione, quella di Jole Santelli – governatrice eletta a gennaio – che lottava contro un cancro. Santelli è morta stanotte nella sua casa di Cosenza dove è stata trovata senza vita questa mattina dalla sorella. Santelli, che avrebbe compiuto 52 anni a dicembre, era malata di tumore da tempo. Al momento sono ancora da accertare le cause del decesso, ma secondo i medici e i conoscenti, sarebbero proprio riconducibili a quel brutto male con cui conviveva da anni.

La notizia ha lasciato esterrefatto il mondo politico calabrese e l'intera regione. Nulla infatti faceva sospettare che le condizioni di salute della presidente fossero compromesse o peggiorate a tal punto. Al contrario, era stata proprio lei qualche settimana fa a smentire le voci su un presunto aggravamento della malattia, bollandole come "cattiverie" e a riprova aveva tenuto a presenziare a diversi appuntamenti di campagna elettorale in tutta la regione. "Sono addolorato, eravamo amici da una vita'' dice il sindaco di Cosenza Mario Occhiuto, confermando la notizia. ''Jole è stata il stata il mio vicesindaco, mi è stata sempre vicina, una donna di una forza incredibile, non ho parole".

Condividi su:



Articoli Correlati