13 ottobre 2020

Campania. De Luca ai cittadini: “Se siamo prudenti risolviamo il 90 percento dei problemi”

Parla il governatore della Regione Campania, Vincenzo De Luca, che torna ad appellarsi al buonsenso dei cittadini. Il governatore-sceriffo ha infatti ribadito che, se i campani rispettano le regole non ci sarà bisogno di ulteriori misure di restrizione. Mentre – ha fatto sapere De Luca – continuano i controlli anti-movida, nelle scuole e nelle case di riposo.

Noi chiediamo ai nostri concittadini di indossare sempre la mascherina. Se siamo prudenti e responsabili risolviamo il 90 percento dei problemi. Se siamo irresponsabili la situazione si aggrava – ha detto -. Le decisioni che prendiamo, non le prendiamo a prescindere, ma guardando il numero dei contagi e la curva epidemiologica. Stiamo facendo di tutto per tenere sotto controllo la situazione. È indispensabile la collaborazione dei nostri concittadini”. Con queste parole il governatore ha voluto rassicurare, dopo mesi di pugno duro, i cittadini sull’attuale situazione epidemiologica della Campania, e ha ribadito che con il rispetto delle regole generali, non ci dovrebbe essere bisogno di un nuovo lockdown.

Teniamo sotto controllo e seguiamo con attenzione la situazione delle scuole, dove abbiamo fatto controlli al 90% del personale, docente e non docente, ed è la percentuale più alta tra le regioni italiane – ha concluso -. Insieme alle residenze per anziani, gli istituti scolastici sono i punti che monitoriamo in questo momento con maggiore attenzione”.

 

Fonte: Facebook/Vincenzo De Luca

Condividi su:



Articoli Correlati