14 settembre 2020

Coronavirus, Berlusconi dimesso si appella a Dio: ''Speriamo che il signore ci dia una mano a risolvere questa situazione''

Silvio Berlusconi è stato dimesso questa mattina dall’ospedale San Raffaele di Milano dove è stato ricoverato, nei giorni scorsi, dopo aver contratto il Covid-19. L’ex premier all’uscita dall’ospedale ha incontrato i giornalisti, ai quali ha detto: "Ho provato sulla mia pelle che fino a che il virus non sarà sconfitto, siamo tutti a rischio contagio. Vanno rispettate le regole".

Così il leader di Forza Italia, dopo undici positivo al Coronavirus, ha rivolto un appello a tutti gli italiani affinché non abbassino la guardia. "Speriamo che Dio ci dia una mano a risolvere presto questa situazione", ha concluso Berlusconi rimettendosi la mascherina.

Condividi su:



Articoli Correlati