31 agosto 2020

Roma. Ordinante 2,4 milioni di dosi vaccino antinfluenzale, organizzate giornate vaccinali

"Nel Lazio abbiamo ordinato 2,4 milioni di dosi di vaccino antinfluenzale. Poiché i medici di medicina generale dovranno vaccinare 1,6 milioni di persone, organizzeremo delle giornate vaccinali". Lo ha detto, all'agenzia Dire, il vicepresidente dell'Ordine dei medici di Roma e provincia e segretario provinciale della Fimmg Roma, Pier Luigi Bartoletti.

La Regione Lazio ha fin da subito imposto l'obbligatorietà del vaccino per over 60 e personale sanitario.
"Per arrivare a un numero così alto di vaccinati dovremo viaggiare sulle 27mila vaccinazioni al giorno - ha spiegato Bartoletti - Per questo organizzeremo delle giornate vaccinali vere e proprie. La cosa importante è avere la copertura più estesa possibile".

"Al momento nel Lazio abbiamo una situazione sotto controllo. La maggior parte dei casi individuati sono asintomatici e quindi possono essere isolati. Se pero' le persone mollano su mascherina e distanziamento, se iniziano a prendere piede comportamenti negazionisti, facciamo la fine degli altri Paesi europei. Il contagio non e' un'ipotesi, ma una certezza". Lo ha detto, all'agenzia Dire, il vicepresidente dell'Ordine dei medici di Roma e provincia e segretario provinciale della Fimmg Roma, Pier Luigi Bartoletti. "Questo discorso vale anche per le scuole che stanno per riaprire - ha aggiunto Bartoletti - Servono mascherine e distanziamento. Se a Roma riparte il contagio, e gli ospedali tornano a riempirsi, sara' un problema serio".

Fonte: Agenzia Dire

Condividi su:



Articoli Correlati