05 agosto 2020

Nuovo focolaio Covid in Campania, a Portici 7 contagi in tre nuclei familiari: parla il sindaco

È divampato un nuovo focolaio Covid a Portici, città della provincia di Napoli: lo ha comunicato, nel corso di una diretta su Facebook – con cui è solito comunicare le novità ai cittadini - il sindaco Enzo Cuomo. Il numero uno di palazzo Campitelli, il Comune della città, rende noto che i sette contagiati appartengono a tre nuclei famigliari afferenti però tutti alla stessa famiglia: tra i contagiati, ci sono anche due bambini. "A Portici, abbiamo riscontrato nuovi 7 contagi, articolati in 3 nuclei familiari tutti e tre collegati in un unico ceppo familiare. Ciò significa che non c’è un vero e proprio focolaio. È molto facile che questi contagi siano avvenuti attraverso contatti diretti tra le stesse persone della famiglia" ha dichiarato nel corso della diretta Facebook il sindaco Cuomo.

Fortunatamente, come ha dichiarato Cuomo, nessuno dei sette contagiati è in gravi condizioni: sono tutti in isolamento domiciliare. Nel frattempo la task force municipale sta ricostruendo anche i possibili contatti che le persone risultate positive avrebbero potuto avere in questi ultimi giorni. Insomma, la situazione sembrerebbe comunque sotto controllo anche se qualche settimana fa, a Portici erano risultati positivi al Coronavirus anche due coniugi, ricoverati entrambi all'ospedale Cotugno. A comunicarlo, come hanno fatto tantissimi amministratori durante questa emergenza sanitaria, era stato ancora una volta il sindaco Enzo Cuomo.

(Facebook/Enzo Cuomo)

Condividi su:



Articoli Correlati