16 luglio 2020

Il Ministro della Salute Roberto Speranza ha firmato una nuova ordinanza: vietato l'ingresso a chi viene dalla Serbia, Kosovo e Montenegro

Il ministro della Salute Roberto Speranza ha annunciato di aver firmato una nuova ordinanza che aggiunge Serbia, Montenegro e Kosovo alla lista dei paesi “a rischio”. “Chi è stato negli ultimi 14 giorni in questi territori – ha affermato Speranza – ha il divieto di ingresso e transito in Italia. Nel mondo l’epidemia è nella fase più dura. Serve la massima prudenza per difendere i progressi che abbiamo fatto finora”.

L’Italia chiude le frontiere con Serbia, Montenegro e Kosovo Serbia, Montenegro e Kosovo si vanno così ad aggiungere ad Armenia, Bahrein, Bangladesh, Brasile, Bosnia Erzegovina, Cile, Kuwait, Macedonia del Nord, Moldova, Oman, Panama, Perù, Repubblica Dominicana, ovvero i 13 paesi da cui è vietato attualmente l’ingresso in Italia. Nei giorni scorsi era stato lanciato l’allarme nei confronti dei paesi dell’Europa dell’Est e in particolare dei Balcani, dove il Covid 19 era in remissione e invece, nelle ultime due settimane, ha ripreso forza, provocando focolai localizzati e un robusto aumento dei positivi.

(Ministero della Salute)

Condividi su:



Articoli Correlati