19 giugno 2020

Primi pazienti Covid allo Spallanzaini: la coppia cinese di Wuhan dona 40mila euro all’ospedale che li ha salvati

La coppia di Wuhan, primo caso di positività in Italia, ha deciso di ringraziare lo Spallanzani di Roma, l’ospedale che si è preso cura di loro per 49 giorni fino alla loro guarigione, donando 40.000 dollari. Tutti si ricorderanno quando a gennaio questa coppia, arrivata in Italia per un tour completo dello stivale, è stata ricoverata per Covid allo Spallanzani di Roma. Dopo le loro dimissioni – a oltre 49 giorni dal ricovero – avevano ringraziato i sanitari che gli avevano salvato la vita e adesso, quando ormai il coronavirus per loro è solo un brutto ricordo, hanno mostrato la loro gratitudine all’Italia e allo Spallanzani con questa generosa donazione.

Una bellissima notizia dallo Spallanzani, che come ha sottolineato l’assessore alla Sanità della Regione Lazio “è un’eccellenza del nostro sistema sanitario regionale riconosciuta in tutto il mondo”.

La vicenda

Comunicando la notizia di quello che definisce “un atto di grande generosità e di riconoscenza”. E citando un proverbio cinese che recita: “Chi torna da un viaggio non è mai la stessa persona che è partita”. Perché questa vicenda “rimarrà impressa nella loro e nella nostra memoria”. “Voglio dunque rivolgere loro un ringraziamento e un invito a fare ritorno a Roma” sottolinea l'assessore prima di fare il consueto punto della situazione coronavirus nella regione.

Fonte: Il Messaggero

Condividi su:



Articoli Correlati