05 giugno 2020

Ospedale di Isernia, adesso arrivano gli incentivi e il personale: la struttura sarà potenziata

Il principale ospedale di Isernia sarà interessato da un potenziamento a 360°, come era gi stato annunciato prima della pandemia. Infatti, proprio il Covid-19 ha bloccato quanto era stato stabilito in precedenza, soprattutto per quanto riguarda le nuove assunzioni di personale sanitario che, come denunciato dagli stessi sanitaria, la struttura era fortemente sotto organico.  

"C'è abbastanza da fare all'Ospedale e al Distretto di Isernia, ma c'è anche tanto entusiasmo tra gli operatori e già questo è un buon inizio". Così all'Ansa il direttore dell'Asrem, Oreste Florenzano, a margine della visita programmata da tempo, ma rinviata per l'emergenza Covid. "In cima alle criticità riscontrare c'è la carenza di personale - ha detto ancora - poi le attrezzature e la struttura in generale che richiede alcuni interventi".

Da qui la rassicurazione di Florenzano sul futuro: “Intanto, lo scorso fine settimana ho firmato atti per procedure concorsuali, poi ragioneremo sul resto e sulla base delle risorse disponibili procederemo per il potenziamento l'esistente. Stiamo lavorando su un Piano di concerto con la Regione". Florenzano si è trattenuto a lungo con i medici del Pronto Soccorso, presidio da tempo in difficoltà proprio per la carenza di personale, poi si è recato negli ambulatori del Centro di Senologia danneggiati dall'incendio doloso di alcuni giorni fa.

Fonte: Ansa

Condividi su:



Articoli Correlati