16 novembre 2018

Dott. Michele Bellino (Sigm): La tecnologia può aiutare medici e pazienti

"Lo smartphone è il protagonista del processo di miniaturizzazione tecnologica, e grazie alla sua potenza di calcolo può fornire all’utente un gran numero di informazioni, anche nell'ambito della pratica clinica". Lo dichiara ai nostri microfoni il Dott. Michele Bellino, associato SIGM, commentando due recenti studi americani sui possibili usi dello smartphone come strumento medico.

Il Dott. Bellino ci parla anche del ruolo crescente dei dispositivi medici indossabili, altro grande esempio di tecnologia applicata alla salute. "Un dispositivo indossabile come l'Apple Watch - afferma il Dott. Bellino - è in grado di restituire all’utente una prima derivazione elettrocardiografica tramite la quale può diagnosticare la fibrillazione atriale".

L’ottenimento di una grande mole di dati di tipo epidemiologico, associata a quelli che sono i dati clinici, potrebbe quindi aiutare i medici a tracciare nuove rotte terapeutiche.

 

Condividi su:



SEGUICI SU:



REGISTRATI SU:



Articoli Correlati