13 maggio 2020

La super nonnina del Molise, a 101 anni guarisce dal Coronavirus: aveva temuto il peggio

Ancora un centenario che riesce a sconfiggere la malattia che sta mettendo in ginocchio il mondo intero. Questa volta, la nonnina ospite della Casa di riposo di Cercemaggiore (Campobasso), ha vinto la battaglia contro il Covid-19. La bella notizia arriva dal Molise dopo alcuni giorni di apprensione dovuti al cluster che ha interessato 79 appartenenti alla comunità Rom di Campobasso. Oggi, infatti, tra loro si sono registrati altri sei casi positivi che portano a 226 il totale delle persone attualmente positive in regione.

Ada, 104 anni, residente a Lessona nel Biellese. Viveva da qualche anno in una casa di riposo, dove purtroppo molti ospiti sono morti proprio a causa della pandemia. A inizio marzo anche lei ha iniziato a sentirsi male, con febbre e vomito, così il 17 marzo è stata sottoposta a un test risultando positiva. La buona notizia è che, nel frattempo, nonna Ada si è completamente ripresa.

Un altro super nonnino invece, è di Rimini: Carlo, di 104 anni, è riuscito a guarire e a tornare a casa dall’ospedale

A oggi nel mondo sono oltre 15 i centenari che sono riusciti a superare la malattia e tornare dai propri cari. Alcuni di loro, hanno superato Guerre Mondiali e pandemia come la febbre spagnola e adesso anche il coronavirus.

Condividi su:



Articoli Correlati