01 maggio 2020

Coronavirus, guarisce dopo 40 giorni di terapia: torna a casa tra gli applausi dei suoi vicini

Marco Barbieri, padre di cinquantasei anni, è tornato a casa dopo aver sconfitto il Covid-19. Al suo rientro, l’uomo ha trovato il calore dei suoi vicini di casa ma soprattutto dei suoi figli che, senza riuscire a contenere le lacrime lo hanno immediatamente abbracciato.

Per Marco, tassista di professione con un passato di dirigente nella AS Roma, si è trattato di una battaglia estenuante: ben 40 giorni trascorsi in ospedale, lontano dalla sua famiglia. I primi sintomi si erano manifestati a marzo, poi il tampone e la positività accertata al virus. Così, Marco ha iniziato la sua lunga battaglia allo Spallanzani contro il “mostro” e dopo 40 lunghissimi giorni è finalmente tornato a casa tra il calore dei suoi cari.

Nelle immagini che immortalano il suo ritorno a casa, si vede l'uomo scendere da un'auto accompagnato dagli appalusi dei vicini di casa. Poi il commovente abbraccio con i due figli. La figlia Clarissa ha postato il breve filmato e le foto su Facebook accompagnandolo con queste parole: "Finché non lo si prova sulla propria pelle non ci si crede che il coronavirus possa toccarti, togliendoti da un giorno all'altro le persone che più ami. Ecco mio padre, un guerriero".

Fonte: pagina Facebook, Clarissa 

Condividi su:



Articoli Correlati