17 aprile 2020

Coronavirus, inizia la “Fase 2” in Campania: 500mila mascherine consegnate alle farmacie e postini ingaggiati per la consegna domiciliare

È ufficialmente partita la seconda fase per la “convivenza” con il virus in Campania. Le restrizioni adottate dal governo centrale e dal governatore della Campania, Vincenzo De Luca, sono in vigore fino al prossimo 4 maggio, dopo si dovrà iniziare a convivere con l’epidemia. E questa convivenza significa, tra le altre cose, l’obbligo di indossare le mascherine all’esterno delle proprie abitazioni e per questo motivo, la Campania, si è già organizzata per la distribuzione su larga scala.

500mila mascherine alle farmacie

È Cominciata oggi la distribuzione alle farmacie campane una prima trance da 500.000 mascherine acquistate dalla Regione Campania. Questo primo blocco, come da protocollo con Federfarma e Assofarma, sarà distribuito prioritariamente alle fasce deboli partendo dall'esenzione ticket, alle persone anziane, e a quelle che hanno terminato la quarantena. Insomma, la prevenzione parte proprio da quelle tante persone che sono in difficoltà economica, in particolare in questo delicatissimo momento di emergenza mondiale.

Accordo tra Poste Italiane e regione

Dall'inizio della settimana prossima poi, le mascherine saranno distribuite a tutte le 1.800 farmacie della Campania e, progressivamente, ai medici di famiglia, e quindi alle famiglie campane prima di renderne obbligatorio l'uso per tutti, all'esterno delle abitazioni, in vista dell'imminente Fase 2. La Regione, che ne acquisterà tre milioni, ha già avuto la disponibilità da Poste Italiane alla consegna diretta delle mascherine nelle prossime settimane. Dunque, sarà possibile, tramite apposito avviso istruttorio pubblicato sul sito della Regione, richiedere le mascherine – presumibilmente a prezzi ridotti – direttamente presso le proprie abitazioni. Dunque, con questo primo importante passi, la regione Campania, ha avviato la Fase 2 per superare l’epidemia da coronavirus.

Condividi su:



Articoli Correlati