16 aprile 2020

Addio a Maria Rosaria, Napoli piange la dottoressa 47enne scomparsa a causa del coronavirus

Ha combattuto ma non ce l’ha fatta Maria Rosaria Esposito, ostetrica di 47 anni originaria di Torre Annunziata ma residente a Terzigno da anni. E’ stata ricoverata un mese e mezzo al Policlinico di Napoli, dove stava affrontando la sua battaglia contro il coronavirus ma con una seria patologia pregressa che ha gravato senza darle scampo sull’infezione. A dare la notizia è stato il sindaco della città d’origine della giovane donna che lavorava alla clinica Maria Rosaria di Pompei.

L’amministrazione comunale – ha scritto il sindaco di Torre Annunziata Vincenzo Ascione – partecipa al dolore della famiglia per la prematura scomparsa di Maria Rosaria, ed in questo triste giorno è vicina a marito e figli, a cui vanno le più sentite condoglianze”. E’ un brutto giorno, l’ennesimo, le vittime salgono a 121. Si tratta di uomini e donne che hanno scelto di indossare il camice verde e la trincea. Purtroppo il Covid-19 non ha rispermiato questi eroi che lottano instancabilmente per salvare vite.

Fonte: il riformista

Condividi su:



Articoli Correlati