14 aprile 2020

L’integratore a base di Taurasi funziona, giunti risultati positivi dal test al Monaldi: è davvero un alleato contro il virus

Sulla prestigiosa rivista scientifica, Nature è apparso un dettagliato studio e pubblicato da Guangdi Li ed Erik De Clercq, secondio cui il Resveratrolo potrebbe avere un ruolo determinante contro il Covid-19. Nello studio vengono sperimentati in vitro e su animali diverse molecole contro i principali beta coronavirus. Tra queste, il Resveratrolo che sarebbe capace di bloccare la replicazione virale di Mers, un cugino di primo grado di Covid-19. Una scoperta che si aggiunge a quella del farmaco per l’artrite reumatoide e che aumenta le speranze per debellare il nemico!

Ettore Novellino, ricercatore e docente del dipartimento di Farmacia dell’Università Federico II ha creato un protocollo di sperimentazione contro Covid-19 coinvolgendo l’Ospedale Monaldi di Napoli. Qui il direttore del dipartimento di Pneumologia Alessandro Sanduzzi Zamparelli, ha già usato il protocollo in formulazione aerosol nei pazienti con Tbc bacilliferi per valutarne la portata antinfiammatoria e così dichiara: “Dopo una sola somministrazione in 2 pazienti su tre l’Interleuchina 6 al prelievo di stamattina (ieri ndr) risulta dimezzata. Un rilievo molto promettente per controllare la fase infiammatoria di Sars.-Cov-2 di cui attendiamo l’ok dell’Aifa per la sperimentazione”. Al vaglio la sperimentazione che consisterebbe nella somministrazione a domicilio in forma precoce del Taurisolo ai casi accertati e positivi sotto forma appunto di aerosol.

Fonte: Mattino

Condividi su:



Articoli Correlati