03 aprile 2020

Napoli. Consegnate ai medici di famiglia altre 1.000 mascherine da parte del Comune

Altre 1.000 mascherine sono state consegnate dal Comune di Napoli, nella persona del sindaco Luigi de Magistris, nelle mani del segretario nazionale generale FIMMG e Presidente OMCeO Napoli Silvestro Scotti per sostenere l’impegno dei camici bianchi della medicina di famiglia napoletana a tutela della salute anche in questa emergenza sanitaria senza precedenti.

"Ancora una volta - sottolinea Scotti - il sindaco de Magistris dimostra di avere a cuore la salute dei cittadini e dei medici del suo territorio che a loro volta sono a contatto con i pazienti più a rischio. Il sindaco di Napoli è la sola istituzione, tra quelle sanitarie e politiche, che abbia fattivamente raccolto la nostra richiesta di aiuto a tutela di medici ancora oggi lasciati a mani nude a gestire la pandemia.

"Le mascherine - prosegue il Presidente OMCeO Napoli - sono già state distribuite ai medici referenti della nostra associazione della medicina generale delle tre ASL della città metropolitana. Strumenti fondamentali nella lotta al contagio, che dovrebbero rappresentare una ordinarietà per questi medici della sanità territoriale e che invece diventano oggi un oggetto salvavita per medici. Quella dei medici è la categoria più falcidiata in Italia e per questo ancora di più, ancora una volta va il nostro senso di gratitudine al Sindaco di Napoli".

Condividi su:



Articoli Correlati