31 marzo 2020

La longa manus di Trump, il presidente Usa invia aiuti per 100 milioni di dollari all’Italia, Conte esulta su Twitter

Gli Stati Uniti invieranno apparecchiature e strumenti per un valore complessivo di 100 milioni di dollari. Il presidente americano, Donald J Trump, lo ha annunciato durante la conferenza stampa raccontando come, "Giuseppe era molto contento di apprendere la notizia". Infatti, il premier italiano aveva ringraziato il numero uno della Casa Bianca su Twitter: "Insieme a Donald per vincere la sfida contro il virus". Dunque, è stato già siglato il patto economico tra Italia e America, ribadendo un’alleanza storica. Intanto anche il ministro ai Rapporti con il Parlamento, Federico D'Incà, annuncia un nuovo decreto da 25 miliardi prima del 16 aprile.

L’Italia del virus

Superata la soglia psicologica dei 100 mila casi di coronavirus in Italia, secondo Paese dopo gli Stati Uniti. L’ultimo bollettino della protezione civile indica 101.739 casi totali, con un aumento di 4.050 casi in un giorno, meno dei 5.217 di ieri e dei 5.974 di sabato. Per trovare un aumento in termini assoluti più contenuto di questo bisogna risalire al 17 marzo. Dati positivi condizionati oggettivamente dal trend lombardo, dove si è passati da una crescita di 1.592 di domenica ai +1.154 di lunedì.

Di contro tornano purtroppo ad aumentare i decessi, 812 in un giorno contro i 756 di domenica. Ma si registra anche il record assoluto del numero di guariti: 1.590 in 24 ore. In totale, si contano 75.528 malati attuali (+1.648 su domenica, quando l'aumento era stato di 3.815), 14.620 guariti, 11.591 morti.
Nel dettaglio, sono 27.795 le persone ricoverate con sintomi (+409), quelle in terapia intensiva 3.981 (+75), in isolamento domiciliare 43.752 (+1.164).

Condividi su:



Articoli Correlati